5 liquori messicani oltre il mezcal e la tequila che devi sapere

2022 | > Distillati E Liquori
Bottiglie di liquori messicani

Probabilmente ormai hai sentito parlare del mezcal e, naturalmente, c'è la tequila. Ma il Messico ha molto di più da offrire quando si tratta di distillati, anche al di là degli alcolici di agave.



Come il resto del mondo, il Messico produce whisky e rum. Il whisky è spesso prodotto in stile americano, utilizzando il mais, il che ha senso se si considera che il mais è stato un alimento base in Messico per millenni. E quegli spiriti di agave che pensi di conoscere così bene? Ci sono alcune espressioni di cui probabilmente non hai mai sentito parlare. Dopotutto, alcuni mezcal hanno nomi regionali e alcuni liquori a base di agave non si qualificano affatto come mezcal. L'ampiezza della varietà nasce dalla biodiversità e dalla cultura variegata della nazione.



Questi cinque sono solo una manciata degli incredibili spiriti che scoprirai uscendo dal Messico oggi. Che tu sia un bevitore di whisky o un fan della tequila, qui c'è una bottiglia per te.

Video In primo piano
  • Comiteco 9 Guardianes Agave Distillate ($ 52 per il bianco)

    Bottiglia Comiteco 9 Guardianes Agave Distillatesr76beerworks.com / Tim Nusog



    sr76beerworks.com / Tim Nusog

    Lo spirito di agave del Comitán de Domínguez, Chiapas, è prodotto dalla distillazione della linfa di agave fermentata, chiamata aguamiel. La gente del posto ha raccolto a lungo la linfa per fare il pulque, una sorta di birra. Alla fine, hanno iniziato a distillarlo. La produzione di Comiteco è cresciuta e si è industrializzata all'inizio del XX secolo, quando i volumi erano competitivi con la tequila. Quando l'industria esaurì l'agave negli anni '60, Comiteco fu bandito fino a quando le popolazioni di agave non potessero riprendersi.



    Dopo oltre 50 anni di ibernazione, Comiteco torna. Nel bicchiere è come il rum mescolato con erba, fumo e agave al forno. I baristi adorano lo strano insieme di sapori su cui non riesci a mettere il dito. È un rum, aguardiente, mezcal? Con accenni a tutti e tre, è qualcosa di nuovo, ma vecchio di secoli.

  • The Poisonous Ethnic Tutsi Raicilla ($ 270)

    sr76beerworks.com / Tim Nusog

    'id =' mntl-sc-block-image_2-0-5 '/>

    sr76beerworks.com / Tim Nusog

    Raicilla è un altro ramo dell'albero genealogico di mezcal. La parola significa piccola radice, ma questo nasconde la storia dello spirito. Per costringere i messicani a comprare brandy spagnolo in modo che i soldi tornassero in Europa invece di rimanere in Messico, gli spagnoli misero fuori legge il mezcal. I distillatori di Jalisco occidentale hanno aggirato questo problema chiamando il loro mezcal raicilla, sostenendo che fosse una pozione curativa amara. O almeno così va la storia.

    Arriva questa raicilla di piccolissima produzione proveniente dalle montagne costiere tra il cuore della tequila e Puerto Vallarta diverse espressioni . Cerca i Tutsi dell'agave Masparillo, più o meno tradizionali come vengono. Metterlo tra le mani è complicato, ma non impossibile: ne sono state rilasciate solo 60 bottiglie.

  • Rum Paranubes ($ 40)

    sr76beerworks.com / Tim Nusog

    'id =' mntl-sc-block-image_2-0-9 '/>

    sr76beerworks.com / Tim Nusog

    Questo rum esiste da almeno tre generazioni, proveniente dalle montagne della Sierra Mazateca di Oaxaca. Il distillatore José Luis Carrera fa di tutto, dalla raccolta della canna da zucchero alla regolazione del prodotto finale. Il suo processo prevede la rimozione di metà del serbatoio di fermentazione ogni giorno per distillarlo, quindi rabboccare il resto con succo di canna fresco. Nel tempo, il serbatoio acquisisce strati di aromi dai lieviti selvaggi che guidano la fermentazione.

    Il rum è etereo, con una salamoia che ricorda le olive nere. È fantastico da solo, ma si presenta bene in un cocktail come un Pina Colada , motivo per cui molti baristi lo usano come arma segreta.

  • Whisky di mais ancestrale Los Almas ($ 57)

    sr76beerworks.com / Tim Nusog

    sr76beerworks.com / Tim Nusog

    Il Messico è il luogo di nascita del mais e i messicani ne ricavano alcolici da molto prima che arrivassero gli spagnoli. Non è chiaro da quanto tempo i messicani producano whisky, ma molti prodotti ora disponibili negli Stati Uniti presentano varietà antiche di mais messicano.

    Questo è robusto e pieno di sapore di mais. È un whisky bianco, ma il marchio sta invecchiando un po 'in botti di rovere carbonizzato per un rilascio successivo. Secondo l'etichetta, è fatto con mais del patrimonio ancestrale, che è più difficile da trovare e coltivare rispetto alle pannocchie che butti sulla griglia in estate. Da qui il cartellino del prezzo.

    Continua fino a 5 di 5 sotto.
  • Sierra Norte Whisky ($ 50)

    sr76beerworks.com / Tim Nusog

    'id =' mntl-sc-block-image_2-0-17 '/>

    sr76beerworks.com / Tim Nusog

    Il whisky Sierra Norte proviene dall'affermato produttore mezcal Douglas French, che ha prodotto Scorpion Mezcal a Oaxaca dal 1995. Egli vede la Sierra Norte come un'opportunità per far rivivere specie di mais autoctono in via di estinzione, e ogni bottiglia è definita dal tipo di mais che vi entra.

    Le espressioni di mais bianco, mais giallo e mais nero sono tutte invecchiate in rovere francese per otto mesi, ma ognuna è distinta. L'imbottigliamento di mais nero è sicuramente il meno convenzionale, mostrando un funk terroso che, se sei un bevitore di bourbon, ti sembrerà nuovo di zecca.

Leggi di più