I Migliori Chardonnay, Dalla Borgogna al Sonoma

2022 | Birra E Vino

C'è di più in quest'uva popolare oltre allo stile over-oak di una volta.

Jonathan Cristaldi Pubblicato il 10/12/20
  • Spillo
  • Condividere
  • E-mail

I nostri editori ricercano, testano e consigliano in modo indipendente i migliori prodotti; puoi saperne di più sul nostro processo di revisione qui. Potremmo ricevere commissioni sugli acquisti effettuati dai nostri link scelti.

I migliori Chardonnay

Liquore / Chloe Jeong





Cos'è che fa chardonnay la varietà di vino bianco più popolare al mondo? È il fatto che è un'uva facile da coltivare o è popolare perché è deliziosa? La risposta è ovviamente entrambe.

Per consenso generale, l'uva chardonnay dalla buccia verde è originaria della leggendaria regione francese della Borgogna (sebbene altri credano che le radici ancestrali dell'uva derivino dal Libano). Non importa da dove provenga, nel tempo si è gonfiato fino a diventare una sorta di Dolly Parton di frutti di vino... universalmente amato .



Uno dei motivi per cui potrebbe essere diventato così popolare è la sua incredibile versatilità e l'ampia gamma di stili. I produttori di vino amano mettere il loro marchio personale sull'uva, ma non si tratta solo dell'enologo. Il risultato finale di un vino chardonnay è fortemente dettato dal luogo in cui cresce: il suolo, il clima e il clima. Ciò significa che anche la minima brezza marina può avere un impatto duraturo sul risultato di un vino chardonnay finito.

Anche gli chardonnay economici possono essere fantastici, ma sborsiamo qualche dollaro in più e non rimarrete delusi. E per quelli di voi che non sanno da dove cominciare, non preoccupatevi, lo sappiamo noi. Fai un viaggio intorno al mondo con questa lista dei migliori chardonnay da bere in questo momento.

Miglior in assoluto: Benovia Chardonnay Russian River 2018

2018 Benovia Russian River ChardonnayPer gentile concessione di Wine.com



' data-caption='' data-expand='300' id='mntl-sc-block-image_2-0-1' data-tracking-container='true' /> 2019 Avalon Chardonnay

Per gentile concessione di Wine.com

Acquista su Drizly

Il produttore di vino Benovia Mike Sullivan si è fatto le ossa servendo come assistente enologo della grande Helen Turley prima di farsi un nome come uno dei sussurratori di uva più apprezzati della contea di Sonoma. Non c'è niente da fare con nessuna bottiglia fatta dalle mani di Sullivan. Il suo lavoro con Benovia è segnato da una scia di chardonnay dinamite (e pinot nero per quella materia), ma il gioiello tra i gioielli è questo classico, accessibile e bellissimo Russian River del 2018.

Regalemente complessa e meno di $ 50, questa bottiglia color paglierino dorato beve come un vino il doppio del suo valore. Oaky e limone con grande mineralità, ci sono note di pera, agrumi e vaniglia. Questa bottiglia si abbina bene alla maggior parte delle serate ed è la star dello spettacolo durante le celebrazioni di matrimoni e altri momenti di felicità.

Miglior meno di $ 20: Avalon Chardonnay 2019

2018 Flora Springs Family Select ChardonnayPer gentile concessione di Drizly.com

' data-caption='' data-expand='300' id='mntl-sc-block-image_2-0-6' data-tracking-container='true' /> Maison Champy Pernand-Vergelesses A Caradeux Premier Cru Côte de Beaune

Per gentile concessione di Drizly.com

Acquista su Drizly Acquista su Vivino

È sempre il benvenuto quando c'è un vino che può stupire te e i tuoi amici e non pesa molto sul tuo conto corrente. Ecco l'Avalon Chardonnay 2019, un prodotto del confine occidentale della contea di Sonoma, dove le brezze dell'Oceano Pacifico danno forma a ogni uva. La magia nella semplicità di questa bottiglia non è da trascurare.

La vaniglia speziata su note di mela, arancia, pera e agrumi lascia il posto a una consistenza morbida e una leggera acidità. Questo è un vino perfetto per una cena di fidanzamento dell'ultimo minuto o un volo di scalo.

Best Under $ 50: 2018 Flora Springs Family Select Chardonnay

2010 Marcasin Marcasin Vigneto ChardonnayPer gentile concessione di Wine.com

' data-caption='' data-expand='300' id='mntl-sc-block-image_2-0-11' data-tracking-container='true' /> 2013 Louis Latour accoglie-Batard-Montrachet Grand Cru Puligny-Montrachet

Per gentile concessione di Wine.com

Acquista su Vivino Acquista su Wine.com

Con le sue mattine nebbiose e i pomeriggi soleggiati, la Napa Valley ha il clima naturale per la massima produzione di chardonnay. L'enologo Ken Deis di Flora Springs sa come amare la terra per far salire lo chardonnay. Il loro rinfrescante Family Select 2018 è stato invecchiato per dieci mesi in botti di rovere francese, culminando come una delle migliori bottiglie che rappresentano la regione, la varietà e l'annata.

Audace, asciutto e facile da amare, questo vino è cremoso, limone e tostato con una bella tensione minerale. Abbinalo a crostacei, zuppe cremose e carni in salsa.

Best Under $ 100: Maison Champy Pernand-Vergelesses En Caradeux Premier Cru 2017

2017 Baileyana Firepeak ChardonnayPer gentile concessione di Wine.com

' data-caption='' data-expand='300' id='mntl-sc-block-image_2-0-16' data-tracking-container='true' /> 2018 Landmark Overlook Chardonnay

Per gentile concessione di Wine.com

Acquista su Wine.com

La Maison Champy, la più antica azienda vinicola della Borgogna, è in attività da circa 300 anni. Non ottieni quel tipo di longevità scherzando con la qualità del tuo prodotto. Il loro chardonnay Pernand-Vergelesses beneficia dei diversi terreni dei loro vigneti collinari e dell'esperienza di molte generazioni di viticoltori. Come siano riusciti a mantenere questa bottiglia sotto i $ 100 è ancora un mistero.

Al palato sono aromi di limone con nettarina bianca, mela e pesca. I minerali sottili si aggiungono alla consistenza matura creando un finale prolungato e soddisfacente.

Leggi Avanti: Il I migliori vini economici

Miglior Splurge: 2010 Marcassin Vineyard Chardonnay

2017 Vasse Felix Heytesbury Chardonnay Margaret River, Australia occidentale (Link)Per gentile concessione di Wine.com

' data-caption='' data-expand='300' id='mntl-sc-block-image_2-0-22' data-tracking-container='true' /> 2017 Albert Bichot Meursault Les Charmes Premier Cru Domaine du Pavillon

Per gentile concessione di Wine.com

Acquista su Vivino Acquista su Wine.com

Sei uno di quei soldi non è un oggetto persone? Bene, congratulazioni, perché ti piace un oggetto di puro eccesso che vale ogni centesimo. Helen Turley è meglio conosciuta come una guru e consulente del vino molto apprezzata, ma il Marcassin Vineyard è la sua azienda vinicola boutique. E per boutique intendiamo molto, molto piccolo, il che rende più facile per Turley prestare particolare attenzione a ogni singolo acino d'uva.

Un colore color limone-smeraldo rivela ricche note di albicocca e pera, con una scorza tropicale che colpisce il palato. L'esperienza è stratificata più a lungo indugia; cremoso, corposo, marmellata. Lo chardonnay migliora di così? Potrebbe essere difficile da dimostrare.

Secondo classificato Best Splurge: 2013 Louis Latour Welcomes-Bâtard-Montrachet Grand Cru

Dog Point Vigneto Chardonnay 2017Per gentile concessione di Wine.com

' data-caption='' data-expand='300' id='mntl-sc-block-image_2-0-27' data-tracking-container='true' /> 2018 William Hill Napa Valley Chardonnay

Per gentile concessione di Wine.com

Acquista su Vivino Acquista su Wine.com

Puoi sempre fidarti di Louis Latour per fare le valigie con i loro stimati vini della Borgogna. Sarebbe solo la cosa giusta da fare per includerne uno in questo elenco. Così è, con i loro processi di vinificazione innovativi e l'impegno per pratiche agricole sostenibili, i loro Bienvenues-Bâtard-Montrachet Grand Cru rendono difficile la competizione per altri chardonnay.

Un soffio dell'aroma della prugna ciliegia e rimani catturato, travolto dal caramello dolce e dal marzapane tostato al palato. Questo è piacevolmente secco e saporito. Non aspettare una festa per bere questo vino. Indulgere in questa bottiglia è di per sé un motivo per festeggiare.

Miglior California: Baileyana Firepeak Chardonnay 2017

Stonestreet Upper Barn Vineyard Chardonnay 2016 ChardonnayPer gentile concessione di Wine.com

' data-caption='' data-expand='300' id='mntl-sc-block-image_2-0-32' data-tracking-container='true' /> 2018 Morgan Metallico Unoaked Chardonnay

Per gentile concessione di Wine.com

Acquista su Vivino Acquista su Wine.com

Questa è la parte della lista in cui diamo un grido alla Edna Valley nella costa centrale della California come focolaio di chardonnay fantastici e convenienti grazie alla sua stagione di crescita lunga e robusta e al clima mediterraneo. Un vero pezzo forte tra questi è il Firepeak Chardonnay 2017 di Baileyana. Questa azienda vinicola è nata come vigneto boutique alla sua fondazione nel 1973, ma da allora è diventata una campionessa dell'Edna Valley.

Con eleganti aromi di pesca, mela croccante, pera e accenti tropicali, questo vino ha solo un tocco di rovere. Audace, leggermente acido e con una ricca complessità, si abbina bene ai frutti di mare. Vale anche la pena ricordare che questo vino ha un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Leggi Avanti: I migliori vini

Secondo classificato come miglior California: Landmark Overlook Chardonnay 2018

Per gentile concessione di Wine.com

' data-caption='' data-expand='300' id='mntl-sc-block-image_2-0-38' data-tracking-container='true' />

Per gentile concessione di Wine.com

Acquista su Vivino Acquista su Wine.com

Landmark vigneti sono stati fondati nel 1974 quando hanno annidato il loro trespolo ai piedi del monte Pan di Zucchero della Sonoma Valley. Da allora, hanno costantemente offerto vini deliziosi e, per dimostrarlo, dobbiamo solo assaggiare il loro Overlook Chardonnay. Proveniente da una gamma di denominazioni Sonoma e invecchiato per dieci mesi in rovere francese, il risultato è una solida lavorazione artigianale da un solido California etichetta.

Questo vino è sfacciatamente ricco e avvolgente con generose note di creme brûlée, caramello morbido, crema di burro al limone, drupacee e rovere tostato. Gli strati di frutta sono supportati da un quadro della classica acidità fresca e scattante della Sonoma Coast.

Miglior australiano: Vasse Felix Heytesbury Chardonnay 2017

Per gentile concessione di Wine.com

' data-caption='' data-expand='300' id='mntl-sc-block-image_2-0-43' data-tracking-container='true' />

Per gentile concessione di Wine.com

Acquista su Vivino Acquista su Wine.com

Tra le brezze oceaniche regolatrici, la corrente costiera in riscaldamento e i più antichi suoli argillosi ghiaiosi del mondo, il fiume Margaret in Australia regione sulla punta sud-occidentale del continente ha una confluenza di condizioni ideali per produrre ottimi vini. La gente di Vasse Felix sfrutta al meglio questo paesaggio incontaminato con il suo Heytesbury Chardonnay. L'annata 2010 ha vinto 11 trofei enologici e ha messo il loro chardonnay sulla mappa. Questa annata 2017 è una deliziosa continuazione di quella tradizione di eccellenza e consensi.

Quercia e burrosa, con note di limone, pompelmo, pesca e melata, questa bottiglia racchiude elementi di nocciola e tostato con una fresca acidità. Il sapore di frutta è forte con questo ed è immensamente soddisfacente, vantando un finale sostanzioso durante la discesa.

Miglior francese: Domaine du Pavillon Meursault Premier Cru 'Les Charmes' 2017

Per gentile concessione di Drizly.com

' data-caption='' data-expand='300' id='mntl-sc-block-image_2-0-48' data-tracking-container='true' />

Per gentile concessione di Drizly.com

Acquista su Drizly Acquista su Vivino

A volte si ha voglia di uno chardonnay che può essere soddisfatta solo andando alla fonte: la regione francese della Borgogna, dove la varietà ha avuto origine. Per un'immersione più profonda, non si potrebbe fare di meglio che con il Domaine Albert Bichot la cui fondazione risale al 1831, ma il cui lignaggio familiare nella regione della Borgogna risale alla metà del 1300. Per quanto ne sappiamo, la famiglia Bichot e il frutto dello chardonnay potrebbero condividere del DNA; un'idea che non ti scioccherebbe se avessi un assaggio di questa bottiglia fumante, un puro Borgogna in qualsiasi modo lo bevi.

Questo è nocciolato, limone e floreale con una consistenza tenera e una struttura robusta. Ci sono sapori di pesca, mela e burro di noci pecan. Bevilo seduto perché il traguardo potrebbe richiedere un po' di tempo.

Leggi Avanti: I migliori libri sul vino

Miglior Nuova Zelanda: 2017 Dog Point Chardonnay

Per gentile concessione di Wine.com

' data-caption='' data-expand='300' id='mntl-sc-block-image_2-0-54' data-tracking-container='true' />

Per gentile concessione di Wine.com

Acquista su Drizly Acquista su Vivino

Dog Point è noto non solo per l'impiego di prodotti organicipratiche di coltivazione, ma anche per essere una delle della Nuova Zelanda viticoltori più lionati. La Nuova Zelanda nel suo insieme ha climi oceanici con abbondanza di nebbia fresca e strato marino, ma la regione di Marlborough all'estremità settentrionale dell'Isola del Sud è uno dei rari luoghi asciutti e caldi della nazione, rendendolo un luogo popolare per la produzione di vino. È solo uno dei fattori che rendono Dog Point uno chardonnay top-dog.

La debole quercia di questo vino fa spazio ad altre note che brillano, come vaniglia, limone, pompelmo, mela e pesca. I minerali abbondano, dipinti con un pennello di nocciola. Questo è audace e asciutto con un'esplosione di agrumi sul finale.

Miglior Oaked: 2018 William Hill Napa Valley Chardonnay

Per gentile concessione di Wine.com

' data-caption='' data-expand='300' id='mntl-sc-block-image_2-0-59' data-tracking-container='true' />

Per gentile concessione di Wine.com

Acquista su Vivino Acquista su Wine.com

La tenuta di William Hill è uno dei veri tesori nascosti di Napa, nascosto in bella vista, situato su panchine ondulate ai piedi dell'Atlas Peak, che domina la città di Napa. Per il loro chardonnay corposo, ricco e vivace, provengono uve da St. Helena, Oak Knoll e Carneros. Il vino subisce poi una fermentazione malolattica completa sur liedurante l'affinamento in rovere americano nuovo per il 25%.

Il risultato è uno chardonnay cremoso, rotondo e vivace, ricco di gelsomino e favo, cocco tostato, crema al limone, brioche, pera e albicocche secche. La chiave qui è che questo miglior chardonnay in rovere non lo è over-oaked . È il migliore perché ha incorporato la quercia in modo così perfetto.

Secondo classificato come miglior bottino: 2016 Stonestreet Upper Barn Chardonnay

Per gentile concessione di Wine.com

' data-caption='' data-expand='300' id='mntl-sc-block-image_2-0-64' data-tracking-container='true' />

Per gentile concessione di Wine.com

Acquista su Vivino Acquista su Wine.com

L'enologo Lisa Valtenbergs sfrutta al massimo il terroir di montagna di Stonestreet sulla catena montuosa dei Mayacamas. Conosciuti per i loro caratteristici cabernet e sauvignon blanc, Valtenbergs e il suo team di Stonestreet hanno anche un dono per lo chardonnay che abbina l'intensità del sapore all'altitudine delle loro montagne.

In questo vino troverai albicocche mature e ananas candito con zenzero candito, favo bruciato e mandorle Marcona. Al naso è luminoso e pulito e la trama è ricca, corposa e lunga.

Miglior Chardonnay 2018 Morgan Metallico Unoaked

Per gentile concessione di Wine.com

' data-caption='' data-expand='300' id='mntl-sc-block-image_2-0-69' data-tracking-container='true' />

Per gentile concessione di Wine.com

Acquista su Vivino Acquista su Wine.com

Di tanto in tanto, un enologo elimina le loro calde botti di rovere tostate solo per fermentare il loro succo di chardonnay in botti di acciaio inossidabile, ottenendo sapori luminosi, vividi e fruttati. È meglio lasciare una tale svolta nel processo a professionisti come la gente dell'azienda vinicola Morgan che pigia le uve a grappolo intero per mantenere il loro chardonnay brillante e freddo.

Il risultato è un bianco delizioso con fiori di caprifoglio e scorza di limone e lime. C'è una ricchezza di pera in camicia e una vena di mineralità di roccia di fiume bagnato che scorre attraverso un finale lungo, quasi fruttato tropicale.

Leggi Avanti: I migliori bicchieri da vino senza stelo

Perché fidarsi di SR 76beerworks?


Jonathan Cristaldi scrive di vino e distillati da oltre un decennio. Degusta regolarmente vini da tutto il mondo e ha assaggiato personalmente tutti i vini in questa carrellata, ad eccezione dell'Ormes de Pez e dell'Unico. Cristaldi è stato nominato 'Wine Prophet' da Time Out New York per il suo approccio spiritoso e spesso d'avanguardia all'educazione al vino.

Fonti dell'articoloSR 76beerworks utilizza solo fonti di alta qualità, inclusi studi sottoposti a revisione paritaria, per supportare i fatti all'interno dei nostri articoli. Leggi il nostro processo editoriale per saperne di più su come controlliamo i fatti e manteniamo i nostri contenuti accurati, affidabili e affidabili.
  1. Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. Linee guida per l'etichettatura dei vini con riferimenti biologici . 2009.

  2. Kassaian J-M. Acido tartarico . In: Wiley-VCH Verlag GmbH & Co. KGaA, ed. Enciclopedia della chimica industriale di Ullmann. Wiley-VCH Verlag GmbH & Co. KGaA; 2000:a26_163. doi:10.1002/14356007.a26_163

Continua a 5 di 14 di seguito. Continua a 9 di 14 di seguito. Continua al 13 di 14 di seguito.