Il gin irlandese sta vivendo il suo momento botanico

2022 | > Distillati E Liquori

Gin School della distilleria Listoke

Il gin è tipicamente britannico, ma c'è una mania del gin che ha preso il sopravvento sull'Isola di Smeraldo negli ultimi anni. Sebbene l'Irlanda sia nota per il suo whisky, il gin è stato prodotto lì per secoli, risalendo al 1793 quando sughero fu lanciato per la prima volta il dry gin. Eppure molte distillerie stavano producendo gin solo come riparo mentre aspettavano che il loro whisky maturasse.



In questi giorni, sul mercato c'è una sfilza di nuovi marchi e distillerie di gin. Il gin è lo spirito in più rapida crescita tra i consumatori irlandesi. Le esportazioni negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Germania sono aumentate negli ultimi due anni. Secondo ABFI , ora ci sono più di 50 marchi nel paese, con 12 nuovi marchi introdotti nel 2018. È così popolare che c'è un percorso di gin curato a Castlebar, nella contea di Mayo, che consente agli amanti del gin di assaggiare gli ultimi prodotti sul mercato.



L'ascesa del gin irlandese può essere attribuita a diversi fattori, tra cui una nuova generazione di distillatori che stanno sperimentando per creare prodotti unici. Galway , sulla costa occidentale dell'isola, distilla il suo gin con il dillisk, un tipo di alga originaria della zona.

Drumshanbo Gunpowder Il gin irlandese, fatto con botaniche asiatiche e tè con polvere da sparo, è il marchio più popolare in Irlanda. P.J. Rigney, di Il capannone distilleria che produce Drumshanbo, attribuisce il boom del gin al revival dei cocktail artigianali.



Una volta che questo risveglio ha preso piede, i baristi hanno iniziato ad approfondire le bevande storiche, molte delle quali sono a base di gin: il Martini , Negroni , Martinez , Tom Collins , Aviazione , Ramos Gin Fizz , lui dice. Quando i baristi iniziarono a incorporare queste bevande nei loro menu, seguì l'interesse dei consumatori. Il gin è complesso nella sua storia, cultura e sapore, che sono tutti molto attraenti per il bevitore moderno.

Altri come Elliot Hughes, il direttore dello sviluppo aziendale di Dingle distilleria, pensa che l'Irlanda stia osservando ciò che sta accadendo con il mercato commerciale degli Stati Uniti e del Regno Unito e sta seguendo l'esempio. Penso che ci siano numerose ragioni per la moda del gin in Irlanda, dice. In Irlanda, prendiamo naturalmente atto di ciò che fanno i nostri due più grandi vicini commerciali (Stati Uniti e Regno Unito). Anche se non abbiamo visto il gin decollare nella stessa misura negli Stati Uniti, lo abbiamo visto nel Regno Unito, ed è un percorso seguito dagli irlandesi. L'aumento del numero di distillerie che producono gin ha offerto ai consumatori in Irlanda una scelta più ampia

Pádraic Ó Griallais, fondatore e capo distillatore di Micil distilleria, ritiene che il carattere del gin irlandese sia un altro motivo per cui è in aumento. Penso che il gin irlandese si sia dimostrato uno spirito di livello mondiale, dice. Il gin irlandese è come il whisky irlandese; è davvero accessibile pur avendo un carattere profondo. I migliori esempi fissano il livello incredibilmente alto. Hanno qualità sensoriali uniche che sono intrinseche alla loro posizione. Abbiamo una vasta gamma di stili.



E poiché il gin è di tendenza ora, le distillerie affermate hanno apportato modifiche per accogliere il boom. Per stare al passo con l'enorme richiesta dei suoi prodotti, Dingle ha installato ancora l'anno scorso un nuovo gin che gli consente di quadruplicare l'attuale capacità. Questa è stata un'enorme dichiarazione di intenti per la nostra distilleria, dimostrando che siamo un serio produttore di un gin di altissima qualità e speriamo di continuare a farlo, afferma Hughes.

Mentre la maggior parte delle distillerie produce altri liquori come la vodka e il whisky, alcune delle distillerie più recenti, come Listoke , stanno andando all in sul gin. Per distinguersi dalla massa, Listoke ha creato l'unica scuola di gin d'Irlanda, dove per 95 € i visitatori possono sviluppare, distillare e imbottigliare il proprio gin.

Centro visitatori della distilleria Micil.

È un marketing geniale o un simbolo della resistenza del gin? È una strategia interessante, afferma Hughes. Se riescono a produrre un gin di alta qualità con un buon marchio, non c'è motivo per cui non possa essere un modello di business di successo. Ha tempi di consegna molto più rapidi per realizzare un profitto rispetto a una distilleria di whisky. Sul lato negativo, è un mercato estremamente competitivo e avere un solo prodotto ti lascia estremamente esposto ai cambiamenti del mercato.

Tenendo presente la grande storia irlandese della distillazione, la creazione di un gin di qualità fa parte della naturale evoluzione dell'ispirazione al mondo. Sebbene sia improbabile che il gin irlandese sorpassi presto il commercio di whisky irlandese, può reggersi in piedi da solo. Questa è una mania che potrebbe essere qui per restare.

Video In primo piano Leggi di più