Perché la filtrazione è importante quando si distilla la vodka

2022 | > Distillati E Liquori

Distilleria di vodka Absolut ad Åhus, Svezia

Fare la vodka ha molte variabili: le combinazioni degli ingredienti utilizzati nel mash, la purezza dell'acqua mescolata con esso, persino il tipo di distillatore, per non parlare del tipo di cocktail in cui arriva il prodotto finito. Il processo di creazione della vodka è essenzialmente questione di scegliere e scegliere la combinazione che dà il miglior prodotto. Ma a meno che la vodka non sia destinata a essere sorseggiato dritto , è improbabile che qualcuno se ne accorga.



Tuttavia, l'elemento di consistenza, per coloro che lo bevono pulito, è notevole e merita attenzione. Ciò che accade al palato (ovvero la sensazione in bocca), è un risultato diretto della filtrazione, un metodo per rimuovere eventuali impurità, tipicamente utilizzando carbone attivo. Proprio come i tipi di alambicchi usati per fare la vodka, più la qualità dell'acqua, le pompe, lo stoccaggio, ecc., Un filtro può influire sulla consistenza della vodka, risultando in una sensazione più sottile (essendo extra-filtrata), più pesante e più densa (quasi più cremosa , forse il risultato dell'uso di un filtro metallico) e in mezzo (filtro al carbone standard). Alcune vodka vengono filtrate ancora e ancora; alcuni per niente.



1. Nessun filtro

Prendere Belvedere Unfiltered , annunciata come una vodka di lusso distillata quattro volte e non filtrata. Con un profumo di pane tostato, il distillato è ricco di gusto ed è morbido ma non necessariamente cremoso.

2. Carta Micron

Poi c'è Square One Organic vodka, prodotta con segale e filtrata senza l'uso di prodotti chimici o carbone, utilizzando un filtro di carta micron, aderendo alla missione di sostenibilità dell'azienda.



La vodka Crystal Head viene filtrata tre volte attraverso cristalli di quarzo noti come diamanti Herkimer.

3. Cristalli di quarzo

Alcuni marchi scelgono un metodo più elaborato. Dopo essere stato distillato quattro volte, Testa di cristallo la vodka viene filtrata tre volte attraverso cristalli di quarzo noti come diamanti Herkimer, chiamati così per le loro somiglianze con la pietra sfaccettata. (Con i produttori di vodka che utilizzano metalli preziosi come l'oro per il filtraggio in Russia, il prossimo filtraggio sarà attraverso i diamanti?)

4. Letti di pietra lavica

Fumo la vodka è prodotta con l'acqua glaciale dell'Islanda che viene filtrata attraverso i letti di roccia lavica (dai vulcani islandesi). Le rocce laviche porose agiscono come una spugna o un filtro e le impurità rimangono nella roccia, lasciando dietro di sé un liquido più pulito. Le rocce vengono eliminate periodicamente, in modo simile alla sostituzione di un filtro a carbone (a la Britannico ), in una brocca d'acqua a casa.



5. Carbonio di cocco

Quando Chris Seithel, uno dei fondatori di Loaded vodka, ha voluto creare una vodka adatta da sorseggiare, ha sentito di dover usare qualcosa di diverso dal carbone. La vodka significa raffinare, raffinare, raffinare, dice. Il suo spirito in piccoli lotti inizia con acqua pulita che scorre attraverso un filtro a carbone di cocco, realizzato con buccia di cocco. Una volta che l'acqua è stata filtrata e passata attraverso l'osmosi inversa, il distillatore pompa l'acqua attraverso il suo filtro proprietario 10 volte, rimuovendo tutto ciò che potrebbe essersi perso nei primi due passaggi e purificando ulteriormente l'acqua.

La vodka Reyka viene filtrata attraverso i letti di roccia lavica dei vulcani islandesi.

Seithel vende anche l'acqua in modo che le persone possano assaporare la differenza tra i lotti prima, durante e dopo il processo. Voglio educare il pubblico in generale su quanto sia importante acqua è fare un'ottima vodka, dice. Dopo che la vodka è stata distillata, il prodotto quasi finito viene nuovamente fatto passare attraverso le bucce, ulteriore raffinamento.

Usare le noci di cocco per filtrare la vodka, sebbene più eco-compatibile, non è facile per il portafoglio. Ha un costo, dice Seithel, sottolineando che il team di Loaded cambia i mutanti più frequentemente del necessario. Ma è importante per me che stiamo servendo il suo scopo; è importante per me che stiamo andando dopo quel profilo di sapore.

6. Fase di post-filtrazione

Mentre molti marchi famosi optano per la filtrazione del carbone, alcuni optano per diverse tecniche di pompaggio, come Solido , o una fase di post-filtrazione, come elit di Stolichnaya. Ispirato alla tradizione russa di lasciare le botti all'aperto a temperature gelide, la fase finale della lavorazione di elit è raffreddarla fino a 18 gradi Celsius per rallentare il liquido che si muove attraverso il filtro a carbone.

Hophead vodka stills 'id =' mntl-sc-block-image_1-0-28 '/>

Anchor Distilling's Hophead alambicchi di vodka.

Non sono dal lato tecnico, ma direi che meno viene filtrato: se la distillazione è solida e rimuovi ciò che vuoi rimuovere e lasci quello che vuoi lasciare, allora la filtrazione sembra quasi non essere necessaria , dice Tony Abou-Ganim, l'autore di ' Vodka distillata . ' Più filtriamo qualcosa, più diventa neutro. Non si limita a eliminare gli elementi indesiderati; toglie anche le cose che conferiscono sapore e carattere alla vodka.

Riecheggiare questi sentimenti nella forma del prodotto lo è Aylesbury Duck Vodka. Il produttore, The 86 Co., afferma: Siamo spiacenti di non avere una storia divertente sul filtraggio attraverso carbonio, diamanti e cristalli, ecc., Ma abbiamo sentito che lo spirito dell'alambicco era abbastanza buono senza questo passaggio aggiuntivo .

Proprio come l'acqua, i componenti della filtrazione - cosa usare, quanti cicli, se filtrare affatto - non solo variano ma sono anche oggetto di dibattito. Ciò che non è in discussione è la popolarità della vodka e solo di recente i baristi sono riusciti a sostenere lo spirito nei menu dei cocktail. Anche se è bello o meno potrebbe essere un argomento di dibattito. Ma a chi importa? È uno spirito di successo, con numeri che dimostrano che è un successo tra le masse e i clienti lo cercano nei menu quando sono fuori. Per quanto riguarda i bevitori seri? Anche loro se ne accorgono.

Video In primo piano Leggi di più